FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO

La formazione in servizio è garantita con specifiche disposizioni dal Contratto Collettivo Nazionale pertanto, oltre a costituire un diritto per il personale, è uno strumento indispensabile per il sostegno e il completamento del processo di autonomia.

L'aggiornamento professionale di tutto il personale della scuola è un importante elemento di qualità del servizio scolastico; esso è finalizzato a fornire ai docenti strumenti culturali e scientifici per sostenere la sperimentazione e l'innovazione didattica a tutto il personale, maggiori capacità relazionali e più ampi margini di autonomia operativa anche in relazione alla diffusione delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

Le attività di formazione vengono predisposte dall’Amministrazione centrale, da Enti accreditati o autonomamente dall’istituzione scolastica compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili e su criteri definiti collegialmente.

Il personale dell’Istituto realizza annualmente il piano di formazione con iniziative rivolte al personale docente, al personale ATA amministrativi e collaboratori scolastici, con iniziative a tre livelli:

1. esperienze collegiali del personale docente di ogni ordine e grado e ATA, amministrativi e collaboratori scolatici, organizzate all’interno dell’IC

v formazione sulla riforma degli ordinamenti scolastici “Indicazioni per il curricolo per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo d’istruzione”

v formazione “Lavoro e salute”

v formazione sull’utilizzo dei nuovi programmi installati nel laboratorio di informatica della scuola Galilei

v formazione sull’utilizzo della lavagna interattiva installata presso l’aula audiovisivi della scuola Galilei

2. adesione a progetti di formazione in rete con altri Istituti o promossi da enti pubblici

v partecipazione ad incontri e seminari sulle ““Indicazioni per il curricolo per la scuola dell’infanzia e per il primo ciclo d’istruzione”

v partecipazione alla formazione Fortic

v partecipazione alla formazione in rete “La comunicazione efficace con i genitori”

v partecipazione al corso “Un lavoro da riscoprire: promozione del benessere nei gruppi di adolescenti”

v adesione al corso “Progetto Regionale Musica”

3. partecipazione individuale a corsi di aggiornamento inerenti al progetto della scuola e ad esso funzionali.