[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

I: La gabbianella e il gatto



 
----- Original Message -----
From: Scuola Media "E.Filippini" Cattolica
To: progetto lettura
Sent: Monday, March 27, 2000 12:26 PM
Subject: La gabbianella e il gatto

 
 
AUTORE:Sepulveda Luis
TITOLO:La gabbianella e il gatto
EDITORE:Salani
ALUNNO:Ammendola Angela
CLASSE:1
SEZIONE:C
SCUOLA:Media E. Filippini tel. 0541 962727 fax.961473
COMUNE:Cattolica
DATA:23/03/2000
RECENSIONE
ACROSTICO
 
 
Una
Nuova giornata e’ alle porte e una povera gabbiana,
 
Riemersa dall’
Acqua
Colma di petrolio,
Capisce di essere arrivata alla fine dei suoi giorni,
Ormai
Nulla puo’ salvarla e prima di morire depone un uovo su un
Terrazzo di Amburgo,dove un gatto di nome Zorba,
Ossuto ma solidale,
 
Senza
Esitare
Nemmeno un attimo, le promette
Sicuramente di insegnarle
A volare e di prendersi cura della gabbianella.
Zorba e
I suoi amici ,dopo essersi consultati a lungo sul da farsi,
Ognuno dicendo la propria opinione,e dopo
Numerose avventure
Aiutano la gabbianella a riuscire nel suo intento.
Libera,finalmente,spicca il volo
E con un saluto reciproco si conclude la storia.
 
Sono molto d’accordo con la riflessione proposta dall’autore. Sepulveda,il grande scrittore cileno,riconosce all’uomo un ruolo fondamentale:non solo distruttore,responsabile dell’inquinamento, ma anche salvatore; e’ dunque un messaggio di speranza di altissimo valore poetico.