La sfida di Lizzie

progetto lettura (lettura)
Sat, 21 Oct 95 18:08 MET

AUTORE: Ross Rhea Beth
TITOLO: La sfida di Lizzie
EDITORE: Arnoldo Mondadori
RECENSIONE PREMIATA: Sií
ALUNNO/A: Massa Maria Elena
CLASSE: 2
SEZIONE: B
SCUOLA: Leonardo da Vinci
LIVELLO: Media
COMUNE: Bologna
DATA: 11/04/95
RECENSIONE
Lizzie, unica ragazza in una famiglia di soli maschi, deve cercare di
tenere alto il "valore" delle donne regolarmente, ogni giorno, con i suoi
famigliari. Cosa non facile da farsi: tra l'altro, suo fratello tiene un
discorso per un concorso, nel quale dice apertamente che le donne non
hanno il diritto di voto e devono stare a casa ad accudire ai figli,
dichiarando che, se cio' cambiasse, ci sarebbero piu' divorzi, la
cavalleria finirebbe ed i bambini verrebbero abbandonati dai genitori.
Tra gli applausi del pubblico, ha inizio la dura sfida che Lizzie propone
al fratello e, con cio', l'emozionante e coinvolgente storia del libro. La
trama mostra il modo diverso di vivere e di comportarsi di donne e
uomini all'inizio del secolo, spiegati e interpretati attraverso fatti che
possono accadere in qualunque luogo e in qualunque momento. Ma
non e' solo questo cio' che ci vuole dire il libro: infatti fa anche capire
come il ruolo delle donne, il modo di pensare degli uomini, il loro
modo di comportarsi siano cambiati col passare degli anni, con
l'evolversi della scienza e della tecnologia. Il testo, in questo modo, e'
di facile comprensione ed e' adatto a chi si interessa della vita di tutti i
giorni intorno al millenovecento, e a chi ama i romanzi carichi di
imprevisti e di emozionanti avventure